200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

FURTO IN ENDOSCOPIA – Apparecchi per 200mila € rubati al S. Antonio Abate

giovedì, 20 aprile 2017

CANTÙ - È di 200mila euro il valore delle apparecchiature rubate ieri al Servizio di Endoscopia dell'ospedale Sant'Antonio Abate. Il furto è avvenuto intorno alle 18, dopo la conclusione delle attività della giornata e la chiusura dei locali, collocati al secondo piano del Padiglione Centrale, a operatori e pazienti. Un'infermiera che doveva riportare alcune attrezzature da una sala operatoria si è accorta dello scasso di una porta antincendio e ha dato l'allarme.

Al reparto sono stati sottratti due videogastroscopi, un video processore, un videocolonscopio e cinque fibrolaringoscopi, di cui uno pediatrico.

Nessun problema per i pazienti in lista. L'ospedale ha riorganizzato le attività e ha preso le misure necessarie per evitare di rinviare gli appuntamenti per gastroscopie e colonscopie e gli esami di ambito otorinolaringoiatrico.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)