200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

CUCCIAGO – Incontro con “Don Pepe”, l’amico di Papa Francesco

martedì, 13 febbraio 2018

CUCCIAGO - Di papa Francesco è un grande amico da tempo. Da quando era ancora semplicemente Jorge Maria Bergoglio ed era arcivescovo di Buenos Aires. Padre Josè Maria Di Paola, detto don Pepe, con lui ha condiviso l'impegno per ridare una speranza di futuro radioso ai poveri di Buenos Aires e da anni continua questa battaglia.

Storie di situazioni difficili che si cerca di affrontare sguainando la spada di un'attività indefessa di solidarietà. L'occasione per conoscere da vicino sia lui sia la sua opera sarà offerta giovedì 22 febbraio alle 21 quando all'auditorium del centro parrocchiale di sant'Arialdo a Cucciago il religioso sarà intervistato dal giornalista e scrittore Alver Metalli.

L'appuntamento è figlio dello spirito organizzativo del centro culturale cucciaghese Luigi Padovese e dell'unità pastorale di Cucciago e Senna Comasco e fa parte del ciclo di incontri "Muri e dialogo". Il titolo dell'appuntamento già dice tutto: "Preti dalla fine del mondo, viaggio tra i curas-villeros di papa Bergoglio".

Non mancheranno aneddoti curiosi e interessanti anche sul sommo pontefice che, anche da quando è asceso al soglio riservato al successore di Pietro, non ha certo allentato i legami con la sua terra e con le sue problematiche.

C.Co.

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)