CANTÙ – Sospesi per l’estate i ricoveri in Riabilitazione Cardiorespiratoria

martedì, 21 giugno 2022

CANTÙ - Garantire l'attività della Rianimazione-Anestesia e di conseguenza quella chirurgica, già programmata per tutto il periodo estivo. Consentire al personale, alle prese da ormai tre anni con l'emergenza pandemica, di beneficiare della fruizione - obbligatoria, peraltro - delle ferie estive. È legata a queste due necessità la riorganizzazione dell'ospedale di Cantù che comporterà la sospensione, nel periodo tra il 1 luglio e il 12 settembre, dell'attività di ricovero nell'Unità di Riabilitazione Cardiorespiratoria.

Il personale infermieristico verrà ricollocato nei diversi reparti del presidio di via Domea, per garantire la programmazione delle ferie estive; il personale medico continuerà a garantire l'attività ambulatoriale già programmata e che proseguirà regolarmente e sarà altresì a disposizione per la gestione dei pazienti e la presa in carico. Il 12 settembre riprenderà l'attività di ricovero nell'Unità di Riabilitazione Cardiorespiratoria.

Nel corso dell'estate, nel frattempo, verrà espletato un nuovo bando di concorso per l'assunzione di personale infermieristico: sono pervenute 300 domande e la prova scritta e pratica si svolgerà il 3 agosto a Desio mentre le prove orali inizieranno a partire dal 22 agosto.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)