200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

CANTÙ – Roberto Bianchi guiderà il PD canturino fino al congresso

mercoledì, 30 maggio 2018

CANTÙ – L’incarico di segretario del PD di Cantù, fino al prossimo congresso del partito, sarà affidato a Roberto Bianchi, architetto e designer di 32 anni. Il passaggio di consegne tra Roberto Bianchi e Filippo Di Gregorio, ex segretario e attuale capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, è avvenuto nella serata di martedì, durante la prima riunione del nuovo direttivo. La scelta di Bianchi, secondo Di Gregorio, è legata alla necessità di avviare un processo di rinnovamento e di svecchiamento della sezione locale del PD, una delle più numerose di tutta la provincia.

“La necessità di un cambiamento si era già avvertita lo scorso anno – afferma Roberto Bianchi, che qualche anno fa contribuì a fondare i Giovani Democratici di Como; - I miei obiettivi sono essenzialmente due: promuovere una sintesi tra gli iscritti e aiutare i cittadini di Cantù. Per riunificare gli spiriti del centrosinistra, a mio avviso, bisogna partire dalle fondamenta del PD”.Nel corso della presentazione, Roberto Bianchi ha parlato anche della Festa dell’Unità, in programma dal 6 al 22 luglio. “Sarà una preziosa occasione per farci conoscere e per incontrare nuove persone”, ha affermato il nuovo segretario.

R. I.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)