200-125dumps 100-105dumps 210-260dumps 300-115dumps 200-105dumps 300-101dumps 200-310dumps 210-060dumps 200-355dumps 640-911dumps 300-075dumps 300-208dumps 300-070dumps 300-360dumps 642-998dumps QV_DEVELOPER_01dumps 400-101dumps 210-451dumps 700-501dumps 400-051dumps 117-201exam 070-243exam 70-696dump 648-244dumps 500-005dumps 640-875dumps 700-505 640-878dumps 600-199dumps 400-351dumps 101-400dump 300-320dumps 210-065dumps 70-480dumps CCA-500dumps

CANTÙ – In città arrivano i canti e le danze del Malawi

martedì, 8 agosto 2017

CANTÙ – Nella serata di mercoledì 9 agosto, in piazza Garibaldi, andrà in scena un concerto del gruppo africano “Alleluya Band”, un complesso musicale fondato nel 1978 da padre Mario Pacifici.

La serata avrà inizio alle 21, e l’esibizione musicale – per la maggior parte canti e danze dell’epoca precoloniale - rappresenterà una preziosa occasione per “assaporare l’atmosfera del Malawi, il caldo cuore dell’Africa”. L’evento è stato organizzato da Pro Cantù in collaborazione con le associazioni “Orizzonte Malawi” – specializzata nell’elaborazione di “progetti di solidarietà sociale in Malawi” - e “Zeropiù onlus”.

“Le nostre canzoni parlano d’amore, di aids, di corruzione, di fede, di magie, di quotidianità, dei nostri amici, dei nostri villaggi – afferma Paul Subiri, il leader del gruppo musicale; - Reggae e rumba africana sono i generi predominanti del nostro sound, ma forte è il legame con la nostra tradizione e l’influenza dei ritmi incalzanti tipici delle nostre tribù precoloniali: ‘ngoni, chewa, yoha”.

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)