CANTÙ – ASPEm apre il bando del servizio civile con destinazioni locali e estere

sabato, 25 agosto 2018

CANTÙ - Il servizio civile è uno dei pilastri del lavoro di ASPEm: attraverso di esso l'associazione promuove i suoi valori di solidarietà, uguaglianza e reciprocità e offre ai giovani l'opportunità di svolgere un'esperienza di servizio altamente formativa, sia dal punto di vista personale che professionale.

Il Servizio Civile è per ASPEm uno strumento per promuovere la cittadinanza attiva e coinvolgere i giovani del territorio e oltre, in attività di educazione alla cittadinanza globale, dialogo interculturale, integrazione, promozione e tutela dei diritti umani, delle donne e dell’infanzia, promozione della pace e sviluppo rurale.

Dal 2001 ad oggi, ASPEm ha coinvolto 190 volontari in Servizio Civile: 23 in Italia e 167 all'estero. In media un terzo dei volontari è originario della provincia di Como. I volontari vengono inseriti in progetti presso le sue sedi estere o presso associazioni locali di con cui condivide valori e ha forti legami di collaborazione.

Con il Bando Volontari 2018, ASPEm mette a disposizione 22 posti: 3 in Italia a Cantù, 8 in Bolivia (4 a La Paz/El Alto e 4 a Tarija), 2 in Guatemala a Totonicapan, 9 in Perù (5 a Lima, 2 a Cajamarca), 2 a Sicuani.

Le domande vanno presentate ad ASPEm entro il 28 settembre 2018 secondo le modalità indicate sul sito www.aspem.org. Il bando è aperto a giovani italiani, cittadini UE, e cittadini extra UE regolarmente residenti in Italia, tra i 18 e i 28 anni (per informazioni: Tel 031-711394, email serviziocivile@aspem.org).

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)