BRIANTEA 84 – Dominio contro Porto Torres e primato in classifica

domenica, 11 febbraio 2018

SEVESO (MB). Pochi brividi dal campo e un grande spettacolo sugli spalti: è un Palasport riempito quello che applaude la larga vittoria della UnipolSai sul Gsd Porto Torres, sconfitto per 91-22 nella terza sfida stagionale tra brianzoli e sardi. A far da cornice al decimo successo di stagione dei biancoblu è stata una meravigliosa carica di "innamorati", che, trainati dalla curva di Io Tifo Positivo, hanno avvolto la casa del wheelchair basketball in un trionfo di cori, tamburi e coreografie, prove generali per i quarti di finale di Champions League in programma proprio a Seveso dal 9 all’11 marzo.

"Sapevamo che questa sarebbe stata una partita facile sulla carta – ha ammesso coach Marco Bergna - ma nelle ultime settimane stiamo lavorando in maniera combinata su mentalità, atteggiamento e condizione fisica, spingendo molto per caricare in vista degli impegni che ci aspettano. In questo match abbiamo visto una squadra difendere fino all’ultimo minuto, è stata un’occasione per testare la nostra tenuta, indipendentemente dal risultato finale. Settimana prossima andremo in casa di Giulianova, avversario che di certo non possiamo sottovalutare. Il finale di stagione non è facile, culminando con la sfida al vertice contro Santo Stefano. Poi non dimentichiamoci che un pezzo della nostra testa è già orientato alla Champions League: ci aspetta davvero un mese e mezzo di grandissima intensità".

4^ GIORNATA DI RITORNO
Ssd Santa Lucia Roma - Special Bergamo Sport Montello 83-41
Santo Stefano Sport UBI Banca - Cimberio HS Varese 76-35
UnipolSai Briantea84 Cantù - Gsd Porto Torres 91-22
Deco Group Amicacci Giulianova - Pol. Nordest Castelvecchio 75-39

CLASSIFICA
UnipolSai Briantea84 Cantù 20
Santo Stefano Sport UBI Banca 20
Ssd Santa Lucia Roma 16
Deco Group Amicacci Giulianova 16
Cimberio HS Varese 6
Gsd Porto Torres 6
Special Bergamo Sport Montello 2
Pol. Nordest Castelvecchio 2

 

 

il Canturino NEWS - supplemento quotidiano a Lario News, testata giornalistica registrata (Tribunale LC n. 234/2015)